News

(Non) Presentazione di “L’alba è un massacro signor Krak”

a cura di Nuovi PercorsiCircolo ARCI Sparwasser, Roma

Abbiamo sentito un Krak...
e dalle pagine di un libro si è aperta una fenditura. Sbirciandoci dentro abbiamo visto un uomo a cui è spuntato un chiodo in fronte, era seduto nei pressi di un giardino dove spuntavano braccia e teste. In quei dintorni si aggirava anche un’ombra solitaria prestatrice di frescura e, se a distanza si intravedevano i bagliori di ponti deflagrati, dai fondali marini emergevano pulegge, corde, ormeggi e cavalli.

Abbiamo sentito un Krak...
e quel Krak si è presentato a noi: un personaggio talvolta trasparente, talaltra indefinito.
Il 7 giugno,“noi” lo presenteremo a voi, insieme al suo creatore e poeta Thomas Tsalapatis, al Circolo ARCI Sparwasser.
Il pubblico prima ascoltatore e osservatore, sarà poi invitato, attraverso il dispositivo dello psicodramma analitico, a narrare una propria lettura degli scenari conosciuti con il signor Krak.

“Noi” siamo un gruppo di curiosi esploratori, composto dagli psicoterapeuti e dai terapisti dello studio Nuovi Percorsi, dalla traduttrice Viviana Sebastio e dall’illustratrice Federica Reale.
Durante la serata interverrà l’autore Thomas Tsalapatis in collegamento da Atene.

Cosa: (Non) presentazione di “L’alba è un massacro signor Krak”, antologia di prose e poesie di Thomas Tsalapatis, traduzione di Viviana Sebastio, edizioni XY.IT
Quando: Il 7 giugno 2019 dalle ore 19.00 alle 21.00
Dove: Circolo ARCI Sparwasser, via del Pigneto 215, Roma
A cura dello studio Nuovi Percorsi, Viviana Sebastio, Federica Reale.
In collaborazione con Editore XY.IT, SIPsA (Società Italiana di Psicodramma Analitico), Edelweiss Agenzia Letteraria.

È gradita prenotazione a: leggilagrecia@gmail.com

Breve bio

Thomas Tsalapatis nasce nel 1984 ad Atene, dove studia Teatro presso la Facoltà di Filosofia. È poeta, autore teatrale e critico letterario. Nel 2011 pubblica “L’alba è un massacro signor Krak”, che gli vale il Premio Nazionale per la Letteratura come scrittore esordiente. In seguito scrive e pubblica “Alba” e “Geografie di Fritz e di Lang”, insieme alle opere teatrali “Monica Vitta non ricorda più” e “Encore”, messa in scena dal regista Theodoros Terzopoulos, in Grecia, in Italia e a Istanbul.
Nel 2018, Thomas Tsalapatis riceve il Premio InediTO – Colline di Torino al Salone del Libro di Torino, con la raccolta “Circostanze”, pubblicata in “L’alba è un massacro signor Krak”.
È spesso ospite in festival di poesia europei. Le sue opere sono state tradotte, oltre che in italiano, in francese, inglese, spagnolo e arabo.
Cura il blog “Groucho Marxism”, un attento osservatorio sulla società e sulla cultura greca ed europea.

Write a Comment